Un successo la ciaspolata notturna di sabato 15

Si è svolta con successo la seconda edizione della ciaspolata notturna a Castelnuovo.

Sabato 15 febbraio ben 90 persone, alcuni bambini, sono partiti dalla piazza del paese, a gruppi, seguendo una guida, ed hanno ciaspolato lungo il percorso che ha attraversato i prati ed i boschi innevati.

Due sono stati i punti di ristoro, con vin brulé, tisane, succhi, torte e frittelle.

In particolare è stato apprezzata l’originalità del secondo; organizzato in una pineta, in prossimità di un fronte di roccia che, presentando una cavità naturale, ha permesso, in un passato di difficile datazione, ai contadini dell’epoca la realizzazione di una piccola grotta-rifugio.

Al termine dei circa 4 km, buona parte degli iscritti, tutti quelli che il salone ha potuto contenere, si sono fermati per la cena ben preparata dai giovani gestori dell’osteria S. Maurizio.

Nonostante la neve non fosse in condizioni ideali a causa della temperatura troppo alta, tutti i partecipanti hanno espresso grande soddisfazione per la bella e originale serata.

Agli organizzatori e ai tanti volontari che hanno reso possibile questa iniziativa sono ulteriormente apparse evidenti le potenzialità che il paese, i suoi boschi e la sua campagna, possono offrire per chi ami l’outdoor, estivo e invernale.

Fin d’ora il tracciato di questa ciaspolata, restando segnato, può essere percorso autonomamente da chi lo desideri, (altri quattro facili tracciati  gps sono a disposizione contattando il Comune), ma è intenzione del paese predisporre al più presto una rete di itinerari percorribili per tutte le diverse modalità di fruizione outdoor.

You may also like...