SALE S. GIOVANNI (17 aprile), PRIERO (21 aprile) e DOGLIANI (22 aprile) le prossime tappe: sinossi dei film e locandine

I NOSTRI FIGLI CI ACCUSERANNO.  All’Unesco a Parigi sono presentati dati allarmanti sulle malattie che colpiscono i bambini  causate dall’ambiente. Il sindaco di un piccolo paese, Barjac, nella regione della Charentes, ai piedi delle montagne Cévennes, decide così di introdurre il cibo biologico nella mensa scolastica. 

I bambini di Barjac imparano a gustare nuovi sapori, più naturali e più nutrienti, e imparano anche come crescono le verdure praticando loro stessi la coltivazione di insalate, cavoli, carote, in un orto della scuola. Inizia così un percorso di consapevolezza per fare in modo che i nostri figli non ci accusino un domani.

OUR DAILY BREAD. Benvenuti nel mondo della produzione industriale del cibo e dell’allevamento hi-tech! Al ritmo dei nastri trasportatori e a quello di macchine gigantesche, il film mostra senza commentare i luoghi in cui in Europa viene prodotto ciò che mangiamo: spazi monumentali, paesaggi surreali e dai suoni bizzarri

Un documentario che rende possibile comprendere come sia stato possibile che  negli anni 50, in Italia, circa il 30% del reddito di ogni famiglia europea veniva speso in cibo. Oggi siamo attorno all’8%. Un dato che dovrebbe farci riflettere, non solo sul cibo. Come è stato possibile questo miracolo e a che prezzo?

DOMANI. In seguito alla pubblicazione di uno studio che annuncia la possibile scomparsa di una parte dell’umanità da qui al 2100, Cyril Dion e Mélanie Laurent intraprendono un emozionante viaggio intorno al mondo per scoprire cosa potrebbe provocare questa catastrofe, ma soprattutto come evitarla. Partendo dagli esperimenti più riusciti nei campi dell’attività umana (agricoltura, energia, architettura, economia e istruzione) i registi immaginano un nuovo futuro per noi e per i nostri figli. Risultato: una sorprendente, contagiosa e ottimista spinta al cambiamento, a partire già da DOMANI.

You may also like...