Prossimi appuntamenti: concerto in cappella il 24 giugno con Francesco Olivero e Cena a base di pesce il 1^ luglio

Il concerto dà l’avvio alla nuova stagione culturale in cappella, mentre la cena alla prima iniziativa della Prwattapp pescio loco in Castelnuovo dopo le partecipazioni alle feste di Carcare, Garessio e Castellino.

  20160521_174238

 

 

Francesco Olivero, nato nel 1990 in una famiglia di musicisti intraprende lo studio della musica in tenera età   per poi iniziare a suonare la chitarra classica all’età di 7 anni.  Si diploma in seguito presso il  Conservatorio ‘’Giorgio Federico Ghedini’’ di Cuneo con 10 e lode sotto la guida del maestro Davide Ficco.  Si è perfezionato con il M° Enea Leone presso l’Accademia ‘Armonia’ di Gessate e al Conservatorium of Music di Maastricht (Olanda) con il M° Carlo Marchione dove ottiene il Master Degree in chitarra classica. Ha inoltre frequentato Masterclass in chitarra classica e in musica barocca con i maestri  Aniello Desiderio, Tillman Hoppstock e Matteo Mela, Giangiacomo Pinardi ed Eduardo Eguez. E’ risultato tra i borsisti della prestigiosa Associazione De Sono di Torino nel 2016, con la quale ha finanziato la sua attività musicale e artistica.  Frequenta il corso di Master Degree di musica antica presso il Conservatoire Royal di Bruxelles sotto la guida del M° Nicolas Achten. Avviata la sua carriera concertistica con concerti (Italia, Olanda, Belgio, Austria) e dopo aver vinto numerosi concorsi ( Concorso Nazionale ‘’Riviera Etrusca’’ di Piombino, Primo Premio al Concorso Nazionale ‘’Giulio Rispigliosi’’ di Lamporecchio, Secondo Premio all’ International European Competition di Moncalieri) scopre il suo enorme interesse per la musica antica e gli strumenti della famiglia del liuto.

Collabora con musicisti di fama internazionale come Sabina Colonna Preti, Eduardo Eguez, Massimo Lombardo, Giangiacomo Pinardi, Thibaut Lenaerts ed Eriko Semba . Ha collaborato come continuista sotto la guida direttori d’orchestra come Claudio Chiavazza (Accademia Ruggiero Maghini) Ludo Claesen (Collegium Strumentale), Massimiliano Toso, Marco Ozbic  e Federico Maria Sardelli.

E’ impegnato nella direzione della Associazione musicale ‘’Ricercare’’ di Cuneo in qualità di vicepresidente, svolta alla valorizzazione dell’arte e della musica sul territorio regionale.

Suona strumenti dei liutai Paolo Busato e Matteo Baldinelli.

PROGRAMMA :

‘‘Li maestri del Chitarrone’’, viaggio attraverso le pagine dei più grandi virtuosi di tiorba

  Alessandro Piccinini (1556-1638) Toccata VI; Allemanda Francese e sua Corrente; Ciaccona in Partite Variate

Johannes Hieronymus Kapsberger (1580-1651) Toccata Arpeggiata; Toccata 5a;

Robert De Visée (1650-1725) Prelude; Allemande ‘’La Royalle’’; Courante; Sarabande; Chaconne;

 Johannes Hieronymus Kapsberger Canario; Capona;

 

 

 

You may also like...