Domenica 22/2: finalmente la ciaspolata tra una perturbazione e l’altra! Per tutta la stagione invernale il percorso resta segnalato.

Domenica 22/2, con partenza alle ore 18.30, a Castelnuovo si è svolta la terza edizione della ciaspolata notturna.  Il tempo ha costretto gli organizzatori a due rinvii: avrebbe dovuto tenersi sabato 14 e poi sabato 21, ma sempre la neve copiosa lo ha impedito.

Domenica sera però le condizioni sono state molto buone, il cielo era sereno e stellato con una luminosa falce di luna. Il percorso è stato quest’anno particolarmente panoramico snodandosi per quasi cinque km tra boschi e prati intorno al paese che da lontano, nella notte, con la torre svettante, appariva particolarmente suggestivo. IMG-20150222-WA0001 Tre sono stati i punti di ristoro: il primo presso una delle tante famose piccole grotte che si trovano intorno al paese e sono state usate da tempo immemore dai contadini come ricoveri; il secondo e il terzo presso ciabot dall’interessante struttura e posizione panoramica. 2015-02-22 20.00.58

All’interno i preziosissimi volontari del paese hanno atteso gli ospiti dell’iniziative proponendo bevande calde e dolci o focacce. Numerosi sono stati gli iscritti, nonostante i rinvii e la serata della domenica, giorno certamente non felice per l’essere pre lavorativo.

Al termine del giro, l’osteria San Maurizio ha proposto una gradita cena.  Si ricorda che il percorso è segnato con specifici cartelli indicatori e che presso l’osteria sono disponibili a noleggio diverse paia di ciaspole: sarà quindi possibile agli amanti delle passeggiate sulla neve percorrerlo in autonomia. IMG-20150222-WA0002

Non è escluso, se il tempo meteorologico lo permetterà, vengano organizzate altre iniziative che prevedano l’ accompagnamento al tracciato e il ristoro presso l’osteria. percorso ciaspolata 2015

 

You may also like...