iniziative, risorse, immagini di Castelnuovo di Ceva

0

Venerdì 26 maggio presentati i libri di Manuele Ferrero (n°4 dei Quaderni di Castelnuovo) e Sandro Bozzolo

COMUNICATO. Castelnuovo, paese contadino, coltiva anche le coincidenze;  quelle tra Manuele Ferrero  e Sandro Bozzolo che venerdì 26 maggio presentano i loro libri. Coetanei, di queste terre, hanno frequentato fino al diploma le stesse scuole, amano la montagna … e si sono ritrovati ultimamente attorno ad un “progetto Castelnuovo”. Manuele, in bike, su quello di Castelnuovo di Ceva; Sandro, con la telecamera, su quello di Castelnuovo di Conza. Venerdì 26 maggio, alle ore 21,00, presso il...

0

Sabato 27 maggio a Montezemolo penultima proiezione della rassegna, ci si avvia ad un bilancio finale

UN MONDO IN PERICOLO Un terzo di ciò che mangiamo non esisterebbe senza il lavoro delle api. Coadiuvato da un’avanzata tecnologia di ripresa, il regista svizzero Markus Imhoof guida lo spettatore in un viaggio intorno al mondo dal quale emerge l’importanza di quest’insetto che, oltre al ruolo diretto nella produzione del miele, ha il compito di impollinare fiori e piante. Un mondo in pericolo mette in allerta su una spaventosa emergenza ambientale, fornendo dati precisi e...

0

TRE FILM NEI PROSSIMI DUE WEEK END: Paroldo “Food Inc” 12 maggio; Belvedere Langhe “Plastic Planet” 19 maggio; Mombarcaro “Trashed” 20 maggio

PAROLDO , Food Inc Il film mostra, in modo critico, il funzionamento dell’industria alimentare americana Nel primo segmento del film si esamina la produzione industriale di carne (pollo, manzo e maiale), denunciandone la disumanità e la non sostenibilità ambientale.  Nel secondo segmento si guarda alla produzione industriale di cereali e verdure (soprattutto mais, fagioli , soia).  Nel  terzo ed ultimo segmento, del potere economico e giuridico, dell’uso massiccio di sostanze chimiche derivate dal petrolio e delle...

0

Cine per la terra: The age of stupid, Sale Langhe, sabato 29 aprile; Presi per il Pil, Murazzano. sabato 6 maggio.

The age of stupid Il documentario è ambientato nel 2055. Si racconta di un archivista che custodisce l’intero sapere del mondo, dalle opere d’arte ai contenuti multimediali. L’archivista guarda video prodotti nei primi anni 2000  che fanno presagire gli effetti del riscaldamento globale e si chiede “Perché non abbiamo fermato il riscaldamento globale quando ne avevamo l’opportunità?”   Presi per il Pil Il dogma del PIL domina in modo assoluto sui media, in politica, nell’opinione pubblica. Sviluppo uguale crescita....

0

SALE S. GIOVANNI (17 aprile), PRIERO (21 aprile) e DOGLIANI (22 aprile) le prossime tappe: sinossi dei film e locandine

I NOSTRI FIGLI CI ACCUSERANNO.  All’Unesco a Parigi sono presentati dati allarmanti sulle malattie che colpiscono i bambini  causate dall’ambiente. Il sindaco di un piccolo paese, Barjac, nella regione della Charentes, ai piedi delle montagne Cévennes, decide così di introdurre il cibo biologico nella mensa scolastica.  I bambini di Barjac imparano a gustare nuovi sapori, più naturali e più nutrienti, e imparano anche come crescono le verdure praticando loro stessi la coltivazione di insalate, cavoli,...

0

Prime tappe della carovana: 07 aprile a CASTELNUOVO e 08 aprile a CAMERANA (locandine e scheda film)

Castelnuovo: proiezione di No impact man, ore 20,00; al termine, ore 20,40, commenti e considerazioni con degustazioni.  Camerana: ore 19,30 Cena della tradizione e alle 21,30 proiezione di Presi per il Pil. No impact man; USA 2009, 97′  Niente immondizia, nessuna emissione di anidride carbonica, niente macchina o aereo, niente tossine nell’acqua, niente carta igienica. È possibile vivere un anno a ‘impatto zero’ nel cuore di New York? No impact man, il docureality che ha spopolato...

0

LA CAROVANA DI CINE SI AVVIA ALLA PARTENZA: “se si vuole che il futuro ci raggiunga, si deve iniziare a convertire in futuro noi stessi.”

– Sandro Bozzolo (associazione Geronimo Carbonò) presenta la manifestazione Cine per la Terra. – Tra aprile e maggio arriva sulla strada di Pedaggera la prima rassegna del “Cine per la Terra”. Si tratta di una rassegna ambiziosa, leggera e importante, che di per sé contiene i semi del cambiamento che molti auspicano – e alcuni stanno iniziando a perseguire. “Cine per la terra” viaggia lungo una linea di confine. Confine orografico, geografico, linguistico e culturale. Anche...

0

AL VIA LA MANIFESTAZIONE CINE PER LA TERRA

Essa prevede la proiezione (gratuita) di 11 film in 12 diversi paesi che condividono la panoramica strada di crinale tra Millesimo e Dogliani.   Sono documentari che mostrano esperienze di ritorno alla terra, tecniche della produzione industriale del cibo, emergenze ambientali. L’insieme per rappresentare la domanda crescente di genuinità (alimentare, paesaggistica, relazionale) che caratterizza questo nostro (occidentale) momento storico. La consapevolezza di ciò rende “palese” il potenziale di queste terre che possono proporre l’autenticità dei...